Apriamo le danze!

a cura del direttivo della Pro Loco frigentina

Dal 1973, la Pro Loco frigentina, tra le tante difficoltà che un paese piccolo come il nostro si trova ad affrontare, opera su tutto il territorio comunale sia come attore principale, sia patrocinando le iniziative del comune, dei privati e delle altre associazioni di Frigento.
Nel corso degli anni, centinaia di frigentini hanno dato il proprio contributo come volontari della Pro Loco, a dimostrazione del fatto che il frigentino deve necessariamente essere il primo a fare qualcosa per la realtà che quotidianamente lo circonda.

Ognuno nel proprio piccolo può farlo. Per questo motivo abbiamo deciso di metterci in gioco. Siamo un gruppo di sei persone con percorsi di vita e di formazione completamente diversi tra loro, eppure un fattore fondamentale ci accomuna: amiamo Frigento e vogliamo fare del nostro meglio per parlarne al mondo intero. Come già abbiamo avuto modo di dire in altre occasioni, a Frigento non c’è il Colosseo e non c’è neanche la Tour Eiffel. Non possiamo costruirli, né rubarli e portarli qui. Dietro questa battuta c’è una profonda verità: abbiamo un patrimonio unico dal punto di vista culturale, storico, paesaggistico ed enogastronomico e tutto questo deve essere il nostro punto di forza. Da qui dobbiamo partire, coinvolgendo tutte le generazioni: dai preziosissimi anziani, con la loro memoria storica e la loro infinita saggezza, ai più piccoli, il nostro futuro e ciò per cui vale davvero la pena fare dei sacrifici.

Le nostre idee sono tante e il blog L’eco dei Limiti, che oggi con la nostra immensa gioia vede la luce, è solo la prima delle tante iniziative che vogliamo mettere in piedi. Abbiamo però bisogno del supporto e della fiducia di tutta la popolazione. Siamo pronti ad ascoltare tutti i frigentini, sempre e con qualsiasi mezzo.

L’eco dei limiti ha un solo obiettivo: dare voce a tutti senza alcuna distinzione!
La squadra del nostro blog è formata da 24 volontari (13 bambini dai 7 ai 12 anni, 4 adolescenti dai 14 ai 18 anni e 7 over 18). Non si tratta di soli frigentini, ma anche di persone che, pur non essendo di Frigento (ma che sono legate al nostro paese perché frequentano il nostro Liceo o perché i loro genitori sono originari di Frigento), hanno deciso di sposare la nostra causa!
Desideriamo sottolineare che questa squadra non sarà MAI definitiva: saremo sempre pronti ad accogliere nuovi volontari! Chi è interessato a scrivere per il nostro blog, può inviare una mail all’indirizzo info@prolocofrigentina.it
Ringraziamo di cuore i giornalisti che hanno accettato di partecipare ai due incontri di formazione, con una menzione speciale per il sempre disponibile e gentile Nicola.

Il blog sarà pubblicato una volta al mese, ma L’eco dei Limiti non si pone limiti!
Non vogliamo annoiarvi ulteriormente. Vi salutiamo e vi auguriamo buona lettura.

Per Frigento e con amore.

Rispettando esclusivamente l’ordine alfabetico:
Antonio, Giorgio, Inge, Ivan, Raffaella e Stefania

Condividi:
Torna su