Una ricetta tipica: la pizza chiena

a cura di Serena Famiglietti (11 anni) 

La “pizza chiena” è una torta rustica tipica di Frigento, un piatto tradizionale realizzato nel periodo di Carnevale, in particolare il giorno di martedì grasso. All’origine, circa 100 anni fa, nel ripieno insieme alla ricotta veniva messa la cotenna di maiale oltre alla salsiccia.

Ingredienti per l’impasto:
600 g di farina
2 uova
200 g di latte
100 g di sugna
10 g di sale

Ingredienti per il ripieno:
600 g di ricotta di pecora
6 uova
Prezzemolo q.b.
300 g salsiccia irpina stagionata
5 g di sale

Procedimento:
Mettere la farina a fontana su una spianatoia, inserire al centro le uova e il sale.
Sciogliere la sugna nel latte e aggiungerla alla farina, impastare bene il tutto, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare.
Intanto preparare il ripieno: in una ciotola schiacciare la ricotta di pecora con una forchetta, aggiungere le uova leggermente sbattute, tagliare la salsiccia stagionata a cubetti e aggiungere il tutto al composto, mettere un po’ di sale e mescolare bene il tutto.
Prendere nuovamente l’impasto lasciato a riposare, dividerlo in due parti e stendere la sfoglia spessa mezzo centimetro.
Rivestire una teglia di carta forno e riporre la sfoglia sopra, all’interno versare il ripieno di ricotta. Stendere l’altra sfoglia, sempre ad uno spessore di mezzo centimetro e coprire la pizza, bucherellare la superficie con una forchetta e farla cuocere in forno per 50 minuti a 180 °C.

Quando è cotta lasciarla intiepidire e servirla.

Condividi:
Torna su