La giornata mondiale della terra

di Michelle Genua (8 anni)

La giornata mondiale della terra ricade ogni anno il 22 aprile.

Perché in questo giorno dobbiamo ricordare la terra? In tutto il mondo si festeggia questa giornata per ricordarci che il pianeta ha bisogno di cure! Purtroppo negli anni l’uomo ha causato tanto dolore, ha inquinato mari, l’aria, il terreno. Ha tagliato gli alberi, bruciato i boschi e le foreste. Per questo la terra soffre molto ed è come una persona molto malata, quindi ha bisogno di cure.

Ma cosa possiamo fare? Ecco alcune idee. Io sono cittadina del mondo e ho il dovere di rispettare l’ambiente, di riciclare, di riusare e di salvaguardare l’ambiente. L’uomo non deve buttare le cartacce e le cicche delle sigarette a terra, ma deve rispettare il mondo che lo circonda.

Io mi sono fatta anche questa domanda: perché si festeggia la giornata mondiale della terra? Le foreste, i boschi e il mare sono tutti esseri viventi che ci danno vita e la terra ha bisogno di noi. Gli uomini dovranno piantare tutto quello che hanno bruciato e chiedere scusa alla terra così piano piano questa inizierà a risplendere e i colori della natura brilleranno di nuovo.

Condividi:
Torna su