Il villaggio dei bambini

di Milena Saponara e Antonietta Pavese

“Il villaggio dei bambini” è un progetto di archeologia sperimentale, il quale è stato ideato e promosso dall’Associazione Arteologica aps in collaborazione con il FriMact,  museo civico archeologico della civiltà e del territorio. Questi ha suscitato curiosità e interesse da parte dell’Amministrazione frigentina la quale lo ha da subito accolto e sostenuto. 

L’idea di realizzarlo è nata dall’entusiasmo dei bambini di Frigento che hanno partecipato all’ArteoCamp21 organizzato dalle associazioni sopraccitate e finanziato dal Comune di Frigento con fondi stanziati dalla Regione Campania. Durante l’evento i bambini sono stati coinvolti nella costruzione di 5 capanne in terra cruda e paglia ispirate ai rinvenimenti pre-protostorici effettuati lungo la SSV Lioni-Grottaminarda. 

Il progetto ora, oltre a dare un seguito al lavoro dei bambini, diventa un’opportunità didattica a tutto tondo. Infatti, i bimbi  avranno il compito di monitorare lo stato di conservazione nel tempo delle capanne che rimarranno esposte alle intemperie fino al completo disfacimento. Lo scopo essenziale del progetto è la comprensione empirica da parte dei bambini della formazione di un deposito archeologico. I giovani partecipanti, divisi in gruppi di ⅚, eseguiranno dei sopralluoghi, a cadenza regolare nel tempo, durante i quali scatteranno delle foto alle strutture e scriveranno un breve report sullo stato di conservazione delle strutture, come pareti e tetti, ed eventuali crolli.

Tutto il materiale raccolto, relazioni scritte e foto, sarà oggetto di una pubblicazione didattico-educativa e di articoli sul blog “L’eco dei Limiti”.

I nostri piccoli arteoreport saranno una grande squadra di ricerca!  

Buon lavoro bimbi e tenete sotto controllo le nostre pagine: in arrivo tanti arteolab (anche per i grandi!) e l’ArteoCamp 2022, ispirato ancora una volta alle evidenze archeologiche del territorio; quest’anno però la nostra macchina del tempo si fermerà nell’epoca romana e preromana! 

Locandina del Villaggio dei Bambini
Condividi:
Torna su