La Chiesa di San Marciano

di Francesca Genua (7 anni)

A Frigento ci sono molte chiese ed una di queste è dedicata al Santo patrono del paese, San Marciano. Essa si trova vicino alla Villa Comunale, il luogo dove noi bambini trascorriamo buona parte del nostro tempo libero.
La struttura della Chiesa risale probabilmente al Settecento. Tuttavia sono stati rinvenuti materiali di epoca romana che fanno pensare che sullo stesso suolo esistesse un luogo di culto ben più antico.
All’interno della Chiesa, sull’ altare, troviamo una tela che raffigura San Marciano. Anche all’esterno, su una delle pareti che affacciano sulla Villa, c’è una statua di pietra che rappresenta il Santo.
Nel 1787 fu realizzata la preziosa pedana e da lì nacque il detto: “San Marciano di Frigento è tutto d’oro e d’argento”.
Nel 1834 un furto privò la comunità della statua del Santo. Si salvò solo il reliquiario. I frigentini, profondamente colpiti, fecero costruire un nuovo busto in argento.

Io ricordo che il giorno della festa dedicata a San Marciano si porta in processione una sua statua d’argento adornata di tanti oggetti preziosi donati dai fedeli in segno di riconoscimento. Questa statua, però, è custodita all’interno della Cattedrale.

Condividi:
Torna su