La giornata internazionale della pace

di Serena Famiglietti (11 anni)

Pace, una singola parola composta da 4 lettere con un significato molto importante, è talmente fondamentale che gli è stata dedicata una giornata: la giornata internazionale della pace che si svolge il terzo martedì di settembre. Ma cosa significa la parola pace?

Come affermato nel preambolo della Carta delle Nazioni Unite, il termine pace esprime i concetti di legame ed unione, valori alla base della convivenza civile tra i popoli. Per tale motivo la ricerca di questa è molto importante, anche perché consiste nell’intento di “salvare le future generazioni dal flagello della guerra”.

Il tema scelto da Papa Francesco per la Giornata della Pace 2022 è “Educazione, lavoro, dialogo tra le generazioni per edificare una Pace duratura”, proponendo una lettura innovativa che risponda alle necessità del tempo attuale e futuro. È necessario seguire tre vie per la costruzione di una pace duratura. Innanzitutto il dialogo tra le generazioni, poiché è una base per la realizzazione di progetti condivisi. In secondo luogo l’educazione, come fattore di libertà, responsabilità e sviluppo. Infine, il lavoro per una piena realizzazione della dignità umana. Si tratta di tre elementi imprescindibili per «dare vita ad un patto sociale», senza il quale ogni progetto di armonia si rivela inconsistente.

Nel momento storico che stiamo vivendo è molto importante mantenere la pace anche se con la guerra tra Russia e Ucraina questo concetto è stato ignorato. Inoltre il Covid  ha peggiorato la situazione siccome ci ha fatto perdere la fiducia che avevamo gli uni degli altri.

Il mondo ideale per me sarebbe un mondo senza guerra, cattiveria e odio; ma con solo amicizia e amore.

Condividi:
Torna su