Premiazione del concorso Wiki Loves Monuments Terre dell’Ufita

a cura del direttivo della Pro Loco frigentina

Si è tenuta a Frigento domenica 18 dicembre presso la Casa della Cultura (Palazzo De Leo) la premiazione dei vincitori della prima edizione del concorso Wiki Loves Monuments Terre dell’Ufita. Il concorso, organizzato dall’Università degli Studi di Napoli L’Orientale e dall’Associazione turistica Pro Loco frigentina nell’ambito del progetto Erasmus+ KiNESIS con il sostegno di Wikimedia Italia, si propone di valorizzare e documentare il patrimonio culturale e la ricchezza artistico-culturale del territorio delle Terre dell’Ufita, in provincia di Avellino.
Ma che cos’è Wiki Loves Monuments? Si tratta di un concorso fotografico internazionale che coinvolge cittadini di tutto il mondo allo scopo di documentare il proprio patrimonio culturale. Il concorso si rivolge a fotografi professionisti, appassionati e dilettanti invitandoli a fotografare monumenti e beni di valore culturale, artistico e paesaggistico presenti sul proprio territorio, caricando poi le immagini su Wikimedia Commons con licenza libera. La prima edizione risale al 2010, e visto il grande successo ottenuto, a partire dalla terza edizione (2012) anche l’Italia ha deciso di partecipare. Gli obiettivi principali di Wiki Loves Monuments Italia possono essere riassunti in: valorizzare l’immenso patrimonio culturale italiano sul web, promuovendo la sua ricchezza artistico-culturale presso una vasta platea internazionale; invitare tutti i cittadini a documentare la propria eredità culturale, imparando a condividere le loro fotografie grazie all’uso di licenze libere, nel pieno rispetto del diritto d’autore e della legislazione italiana; aumentare la consapevolezza della necessità di tutela dei monumenti, preservandone la memoria.
Dall’internazionale al locale. Il più grande concorso del mondo ha infatti anche delle edizioni locali. Quest’anno, per la prima volta, un concorso locale è stato organizzato in Campania, più precisamente nella Valle dell’Ufita. Sono stati 12 i comuni coinvolti nell’iniziativa e 76 le foto caricate su Wikimedia Commons per Wiki Loves Monuments Terre dell’Ufita, valutate da una giuria di 5 esperti.

Noemi Zazzera si classifica al terzo posto con uno scatto del monumento ai caduti della prima guerra mondiale di Frigento. Il secondo posto va a Giuseppe Stanco per la foto della Chiesa di San Rocco di Frigento. Si aggiudica il concorso Alessandro Isola Esposito, grazie alla foto dal titolo “Luna su Bisaccia”. Alessandro riceve anche una targa ricordo con una menzione speciale per la foto raffigurante il castello di Bisaccia, considerato che castelli e fortificazioni rappresentano i temi centrali del concorso nazionale.

Complimenti a tutti i partecipanti e appuntamento al prossimo anno!

Condividi:
Torna su